Home > Bologna, Controculture > Looking for Europe

Looking for Europe

Venticinque anni fa nasceva in Inghilterra la scena delle musiche apocalittiche. Protagonisti indiscussi di questa controcultura radicale furono Throbbing Gristle, Psichic TV, Coil, Current 93, Death in June e Sol Invictus, esponenti dell’industrial e del folk apocalittico. Apparentemente distanti nell’estetica musicale, questi generi di culto appartengono però a quel “cuore oscuro” della vecchia Inghilterra, destinati a rappresentare un progetto di opposizione totale al degrado della società dello spettacolo contemporanea nichilista e sempre più vuota.

Tra sperimentazioni avanguardiste e suoni ancestrali, ricerche esoteriche e indagini sociologiche, ribellioni esistenziali e tensioni patriottiche, ambigue provocazioni e pose autoironiche, nasce quell’atteggiamento che Antonello Cresti nel suo Lucifer Over London definisce”mitomodernismo” per descrivere il senso di rivolta di una generazione che ha saputo coniugare il mezzo futurista allo scopo tradizionale.

Quali potrebbero essere, alla luce del XXI secolo e delle nuove tecnologie di comunicazione, le “culture dissidenti” capaci di esprimere un’Europa alternativa all’attuale organismo spoliticizzato che ha sede a Bruxelles?

Ne parliamo con Antonello Cresti e Nico Solìto (Lia Fail).

Dopo la discussione, concerto con due gruppi bolognesi interpreti delle musiche apocalittiche:

Lia Fail (neo-folk – Bologna) e Il Serpe del Mondo (tribal-folk-ambient – Bologna)

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...