Home > Bologna > PILLOLE CITTADINE

PILLOLE CITTADINE

I vertici della Cineteca scrivono, dopo che per nove giorni al cinema Lumière – sala d’essai per eccellenza in città – è stato proiettato a rulli invertiti The tree of life, l’ultimo film di Terrence Malick vincitore della Palma d’Oro a Cannes:

“Potrebbe essere lo spunto per una interessante riflessione, sia in 
chiave psicanalitica, che sociologica sulle condizioni della fruizione 
(e della percezione) dell’opera cinematografica nell’attuale impero 
mediatico…”

Un sonoro pernacchione agli intellettuali da salotto di casa nostra, convinti adoratori dei Divi di Stato a stelle strisce (a cominciare dall’ex “Amerikano” Clint Eastwood, ora santino dei cinefili politicamente corretti, per l’invito del quale in città è stata persino organizzata una colletta) e incalliti diffusori di propaganda atlantica a spese del contriBUEnte.

PS: Un appuntamento “imperdibile” al Lumiére; ma prima val la pena di leggere questo anche se  forse vi passerà la voglia di andare al cinema.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...